Appropriatezza dei percorsi integrati di cura (E.PIc.A.) in oncologia

Workshop - Firenze, 30 ottobre 2018


 
Firenze, 30 ottobre 2018
14:30-18:00

FORMAS - Sala delle Fanciulle
via di Boldrone 2, Firenze

La valutazione della qualità dei servizi sanitari ha posto l'accento, negli ultimi anni, sull'identificazione della variabilità nell'utilizzo delle risorse, che, quando non giustificata da motivi di stratificazione epidemiologica, evidenziano possibili aree di inappropriatezza clinica e organizzativa.

Il concetto di valore in Sanità si incentra sulla stima dei risultati di salute conseguiti, a fronte delle risorse spese per conseguirli, e sottintende aspetti di equità nell'accesso alle cure e, in ultima analisi, di sostenibilità dei risultati ottenuti finora.

Il programma E.PIc.A riconosce la finalità di costruire un modello di analisi utile a valutare e gestire l'inappropriatezza, che si attua con il monitoraggio di un set di indicatori di processo, che spesso si propongono come proxy di efficacia delle cure.  Attualmente partecipano al programma la Toscana, il Piemonte, l'Area Vasta della Romagna e il Policlinico Gemelli: per quanto riguarda l'oncologia sono oggetto di studio i tumori della mammella e quelli del colon e del retto.
Non ECM

Consulta il programma e  compila on line la scheda di iscrizione 



Referenti scientifici:
Gianni Amunni
Direttore Istituto per lo studio, la prevenzione e la rete oncologica (ISPRO)

Fabrizio Gemmi
Coordinatore Osservatorio per la Qualità ed Equità, Agenzia regionale di sanità Toscana


Segreteria organizzativa:
Jessica Fissi
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
338 2878709; 055 4624301; 055 4624309