Sicurezza di pazienti, operatori e visitatori negli ospedali toscani: pubblicate le linee guida regionali per l’emergenza intraospedaliera

Per assicurare una risposta avanzata ed efficace a tutti gli eventi critici di natura sanitaria che possono verificarsi negli ospedali e offrire alle aziende e agli operatori strumenti concreti e sicuri, la Regione Toscana ha pubblicato le Linee di indirizzo per la risposta alle emergenze sanitarie intraospedaliere.

Il sistema delle sorveglianze in ambito materno infantile: i risultati del convegno ARS

1/4/2019
Si è tenuto il 28 marzo 2019, presso la sede dell’ARS a Firenze, il convegno Il sistema delle sorveglianze regionali in ambito materno-infantile, con l’obiettivo di restituire e discutere con i professionisti sanitari che assistono la nascita le informazioni raccolte con il sistema di sorveglianza della mortalità materna ISS-Regioni e attraverso il progetto sui near miss emorragici, per migliorare la qualità dell’assistenza alla nascita e prevenire gli esiti sfavorevoli evitabili.

Avviso di mobilità volontaria per un posto a tempo pieno e indeterminato come funzionario di ricerca (cat. D)

27/3/2019
L'Agenzia regionale di sanità ha pubblicato un avviso di mobilità volontaria per coprire n. 1 posto a tempo pieno e indeterminato nel profilo professionale di funzionario di ricerca (cat. D) in ambito di progettazione e sviluppo software. La scadenza per presentare le domande è il 26 aprile 2019.

8/4/2019

Sport in Toscana 2019, pubblicato il nuovo rapporto

L'ARS, in collaborazione con l’OSR, ha curato il capitolo sull’inquadramento dell’attività fisica e della pratica sportiva in Toscana.

28/3/2019

Sorveglianze regionali e nazionali in ambito materno-infantile: on line le presentazioni della giornata

Consulta e scarica le presentazioni sulla pagina web del convegno

Durante la prima sessione dedicata agli effetti del rumore sulla salute, il dott. Fabio Voller dell’Agenzia regionale di sanità della Toscana ha presentato le Linee guida sul rumore ambientale, pubblicate lo scorso ottobre dall’Ufficio regionale per l’Europa dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS).

In Toscana gli incidenti domestici rappresentano la principale causa di accesso sia ai Pronto soccorso che di ricovero in ospedale. Il 12 marzo scorso l’ARS Toscana ha parlato di  epidemiologia degli incidenti domestici ad un corso di in-formazione indirizzato agli operatori di “Casa Sicura”, vigili del fuoco e cittadini.

Infortunistica stradale, comportamenti a rischio e stili di vita dei giovani toscani: i risultati dell'indagine EDIT 2018

15/10/2018

 

Workshop ARS sulla sorveglianza delle malattie infettive, on line il rapporto ARS e le presentazioni della giornata

10/10/2018
Durante l’evento è stato presentato un report epidemiologico sui casi di malattia infettiva in Toscana ed illustrato un possibile modello di sorveglianza integrata. 
Consulta il rapporto e le presentazioni della giornata

Il documento Lotta alla Sepsi > Call to Action ha lo scopo di dare un riferimento organico ai progetti di miglioramento di qualità e sicurezza delle cure nel sistema sanitario. 

Il gioco d'azzardo, come altri comportamenti a rischio e alcuni stili di vita, risente del “paradosso della prevenzione”: gli interventi di contrasto sembrano essere efficaci non solo sui giocatori ad alto rischio di DGA, ma anche sui soggetti a basso rischio.

Nbst: il portale del Network bibliotecario sanitario toscano

12/4/2018
Un accesso sistematico alle migliori informazioni scientifiche per professionisti e operatori del SST. 
Accedi al sito Nbst